Comune di Suelli

Oneri informativi per cittadini e imprese


Obblighi Link
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
TASI (TASSA SUI SERVIZI INDIVISIBILI)
Il tributo per i servizi indivisibili TASI è la componente della Imposta Unica Comunale (IUC) che concorre al finanziamento dei servizi indivisibili erogati dal Comune (per es. illuminazione pubblica) e che è dovuto da chiunque possegga o detenga, a qualsiasi titolo, fabbricati, seconde case e le aree edificabili, a qualsiasi uso adibiti, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli.
Legge 27 dicembre 2013, n. 147
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
TARES/TARI (Tassa sui Rifiuti)
Tassa sui Rifiuti (TARI) - Presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. La tassa è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore, assicurandone la gestione secondo i criteri di efficienza, economicità, funzionalità e trasparenza.
Legge 27 dicembre 2013, n. 147
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
IMU (Imposta Municipale Propria)
L'IMU è l'Imposta Municipale Unica, o propria, istituita con Decreto Legge 201/2011. L'imposta municipale propria è dovuta in caso di possesso di immobili di cui all%u2019articolo 2 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, ivi comprese l%u2019abitazione principale delle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e le pertinenze della stessa. Dal 2014 l'IMU è stata integrata nella IUC (Imposta unica comunale) istituita dalla Legge 27 dicembre 2013, n. 147.
Legge 27 dicembre 2013, n. 147
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
TOSAP (Tassa Occupazione Suolo Pubblico)
La tassa per l%u2019occupazione del suolo pubblico, denominata Tosap, è la tassa dovuta quando un soggetto occupa un%u2019area che appartiene al territorio di un ente locale.
D.L.gs 15.11.1993 n. 507
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
IMPOSTA PUBBLICITA' E AFFISSIONI
L'Imposta Comunale sulla Pubblicità regola la diffusione di messaggi pubblicitari tramite: insegne, fregi, cartelli, targhe, stendardi, striscioni, tele, tende, ombrelloni, globi o altri mezzi similari, nonché le pubblicità effettuate a mezzo di proiezioni luminose o cinematografiche, con veicoli pubblicitari, con veicoli in genere, adibiti ad uso pubblico o privato o per trasporti di merci, con aeromobili, in forma ambulante e a mezzo di apparecchi sonori. Soggetto attivo è rappresentato dal comune sul cui territorio vengono esposte le varie tipologie di pubblicità. Il Soggetto passivo, cioè colui che è tenuto al pagamento in via principale, è rappresentato da chi dispone del mezzo attraverso cui il messaggio pubblicitario è diffuso. IL soggetto passivo è tenuto a presentare apposita dichiarazione dei mezzi pubblicitari che dovrà esporre, indicandone le caratteristiche, la durata e l'ubicazione. Tale dichiarazione avrà valore anche per gli anni successivi, purchè non si verifichino modificazione da cui possa derivare un diverso ammontare dell'imposta dovuta.
Decreto Legislativo 15.11.1993, n. 507
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
Denuncia nascita figlio/a
Iscrizione all'anagrafe del figlio entro 10 giorni dalla nascita
D.P.R. 396/2000
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
Denuncia di morte
Dichiarazione dell'avvenuto decesso entro 24 ore dalla morte
D.P.R. 396/2000
Data di efficacia: 00/00/0000
Destinatari: Cittadino
Cambio di residenza
Cambio di residenza entro 20 giorni dalla variazione della dimora abituale
Legge 4 aprile 2012, n. 35